Come fare per


3.4.06 - Tutele
Scheda aggiornata al 18/05/2015
Cos’èFino all’età di 18 anni, tutte le persone sono rappresentate legalmente dai genitori. 

Quando un minore non ha genitori, viene aperta la tutela, che è la misura di protezione prevista dalla legge diretta a tutelare gli interessi di un minore. Un minore può restare senza genitori, perché questi sono entrambi deceduti, oppure perché a seguito di condanna penale o di un provvedimento del Tribunale per i Minorenni i genitori vengono dichiarati decaduti dalla potestà genitoriale. 

Ricevuta la segnalazione, il Giudice Tutelare assume le opportune informazioni e decide chi nominare tutore e protutore, scegliendo tra i parenti del minore. 

Per quanto riguarda l’esercizio della tutela e i compiti del tutore vedere la scheda informativa 3.4.11 sulle autorizzazioni del Giudice Tutelare relative a minori della presente Carta dei Servizi.
Chi può richiederloLa tutela di un minore viene aperta d’ufficio in seguito a segnalazione da parte del Tribunale per i Minorenni o dell’ufficiale di stato civile. 

Naturalmente anche i parenti del minore possono inviare la segnalazione, comunicando i recapiti dove essere contattati.
Dove si richiedeCancelleria Volontaria Giurisdizione
Come si richiede e documenti necessariLa domanda di apertura della tutela di un minore va presentata direttamente presso la Cancelleria Prima Sezione Civile del Tribunale di Marsala competente per territorio in relazione alla residenza o al domicilio del minore.
Costi
  • Esente da Contributo Unificato
  • Diritti forfettari di notifica € 27,00