Come fare per


3.9.03 - Atto di notorietà
Scheda aggiornata al 18/05/2015
Cos’èIl Pubblico Ufficiale redige questo tipo di atti affinché alcune persone dichiarino l’esistenza di fatti che conoscono personalmente. L’atto di notorietà o attestazione giurata consiste quindi nella dichiarazione fatta dinanzi a un pubblico ufficiale e sotto giuramento, da persone (chiunque abbia un interesse all'atto, indipendentemente dalla residenza, nel caso di successione può presentarsi un solo parente) che attestino fatti di cui sono a conoscenza e che sono pubblicamente conosciuti. Gli atti notori possono riguardare tutti i fatti ai quali la legge attribuisce effetti giuridici e tutte quelle attestazioni che non siano in contrasto con la legge.
Chi può richiederloQuando la legge lo richiede, chiunque sia interessato alla produzione dell’atto. Quando la Pubblica Amministrazione necessita dello stesso tipo di atto, può produrre una semplice dichiarazione sostitutiva di atto notorio.
Dove si richiedeCancelleria Volontaria Giurisdizione
Come si richiede e documenti necessariÈ necessario che due testimoni maggiorenni non parenti del dichiarante, muniti di documento d’identità, testimonino di essere a conoscenza di taluni fatti riguardanti l’interessato, il quale dev’essere presente alla testimonianza e dotato a sua volta di documento d’identità.
Costi

Per ogni richiesta, senza urgenza:

  • marca da bollo da € 16,00;
  • marca da bollo da € 11,06.

Se è la richiesta è con urgenza:

  • marca da bollo da € 16,00;
  • marca da bollo da € 33,18.